Indagini nella mente umana. Vite passate e Abductions – Prima parte.

Il ciclo eterno della vita, della morte e della rinascita

Salve amici. Nel post “I misteri della vita dopo la morte.” vi ho parlato sommariamente di Ipnosi Regressiva e di come venga utilizzata, per ricostruire i ricordi di vite passate. Argomento trattato con dovizia di particolari anche ne lmio romanzo“Oblion – La Cospirazione” Oggi vorrei approfondire l’argomento per aggiungere ulteriori informazioni e perché ho notato che al riguardo vi sono diverse incomprensioni e travisamenti. Facciamo chiarezza ? Direi di si.

Quando si parla di Ipnosi viene subito alla mente qualche cialtrone che in TV esegue spettacoli a dir poco ridicoli facendo credere alla massa ignorante di poter ipnotizzare una persona di fronte alle telecamere e farla abbaiare come un cane o starnazzare come un’oca. Di solito questi personaggi utilizzano complici più o meno ben addestrati per queste ridicole manifestazioni di idiozia mediatica.

Questo genere di falsa informazione provoca un certo timore quando si parla di Ipnosi, si crede che serva per far fare alle persone cose che non vogliono fare, una specie di tecnica coercitiva, un lavaggio del cervello vero e proprio; ma le cose non stanno così.

Lo stato di Ipnosi, o per essere più corretti “Trance Ipnotica” è uno stato psicofisico molto più naturale di quanto si possa credere. Sapevate che entrate in questo stato in maniera naturale e senza sforzo diverse volte durante una comune giornata della vostra vita ?

Vi è mai capitato di guidare l’automobile in uno stato di totale controllo, consapevolezza, pace interiore, tanto che il tempo sembra quasi scorrere in maniera diversa ? Quando l’automobile sembra viaggiare da sola e ogni movimento che eseguite per manovrarla avviene in totale automatismo, senza sforzo, senza pensieri ?
Ecco, in quei momenti la vostra coscienza è in uno stato di trance ipnotica; ma ci sono altri modi per entrarci.
Volete fare un esperimento per entrare in stato di Ipnosi ?
Inserite il vostro CD preferito nello stereo, oppure avviate il file MP3 della vostra musica prediletta; perché quando ascoltate la musica, una musica che vi coinvolge emotivamente e che vi fa rilassare, eccitare, emozionare, ballare ecc. non fate altro che provocare inconsapevolmente uno stato di Trance Ipnotica.
Lo stesso avviene quando guardate la televisione o quando siete al cinema e vi godete un bel film.
Tutto qua ? Vi chiederete… certo che no.

Vi è mai capitato che, mentre camminate, riscaldati dal sole di una bella giornata primaverile, quando l’aria è ancora frizzantina e respirarla vi fa percepire quel buon odore della mimosa che comincia a sbocciare creando quei teneri grappoli giallo limone che sembrano quasi fiocchi di zucchero filato, invitanti fiocchi di zucchero filato che vi fanno venire voglia di mangiarli e gustarvi quel sapore dolce, intenso e delicato allo stesso tempo che vi infonde una sensazione di gioia e spensieratezza ?

Ecco, il 90% delle persone che hanno letto questo passaggio hanno immaginato una parte o tutta la descrizione, ci si sono immedesimati e qualcuno ha anche percepito il calore del sole, l’aria profumata e le sensazioni descritte. A te è capitato ? In tal caso ti ho appena guidato in uno stato di leggera trance ipnotica molto simile alle meditazioni guidate e alle pratiche di training autogeno, Molto semplice e molto efficace.

Quindi chiariamo un punto importante: L’Ipnosi è uno stato naturale nel quale la mente umana entra ogni volta in cui viene coinvolta emotivamente in qualcosa; che sia una esperienza piacevole o spiacevole, rilassante o stressante, bella o brutta.

L’Ipnosi Regressiva, le Vite Passate e le Abductions.

Al contrario di quanto si possa credere, l’Ipnosi regressiva, finalizzata al riportare alla luce i ricordi di esperienze di vite precedenti, non è stata inventata nel diciannovesimo secolo e neanche nel ventesimo. A prescindere da quanto sostengono i sostenitori di Jung o di altri scienziati più o meno noti, la verità è che le più antiche pratiche di regressione a vite precedenti compaiono nelle Upaniṣad, risalenti al 900 a.C. Patanjali, vissuto probabilmente tra il IX e il IV secolo a.C. e ritenuto il maggior esponente del Raja Yoga, negli Yogasutra definisce la regressione pratiprasavah (riassorbimento, nascita a ritroso). Secondo la scuola di pensiero a lui ispirata la regressione a vite precedenti sarebbe in grado di eliminare il karma accumulato nei samskara (impressioni coscienziali) durante esistenze precedenti.

Stessi concetti ripresi e modernizzati da L. Ron Hubbard che negli anni ’50 pubblicò “Dianetics” un manuale di istruzioni per imparare a praticare una tecnica di regressione da lui chiamata “Auditing”. Anche se i sostenitori di Hubbard sostengono che l’auditing non sia Ipnosi, in realtà si tratta di una forma di Ipnosi molto leggera che non porta il soggetto in uno stato di incoscienza. Al giorno d’oggi vi sono molti praticanti di questo genere di procedura anche tra i massimi esperti di ipnosi regressiva.

Antonio Valmaggia, uno dei più famosi esperti italiani sostiene anche lui che:

(tratto da http://www.viteprecedenti.com/sedute_regressione.html )

“Lo stato di trance ipnotica è uno stato psicofisiologico naturale di concentrazione focale stimolata, attentiva e recettiva con una corrispondente relativa sospensione della consapevolezza periferica.
Io induco lo stato di trance e procedo per gradi mantenendo sempre presente la coscienza critica della persona per due ragioni:
1. uno stato di trance molto profonda con perdita di coscienza, come insegna Brian Weiss, non offre una migliore qualità di ipnosi;
2. un ‘io osservatore’ evita destrutturazioni, è consapevole di tutto ciò che accade e consente di reintegrare la persona in qualsiasi momento.

Il tuo viaggio interiore
Il viaggio interiore inizia con la seduta di ipnosi regressiva, prosegue a ritroso nel tempo attraverso la nascita e la vita intrauterina e continua oltre la dimensione ancestrale fino alle precedenti incarnazioni per farti entrare in contatto con le cause che hanno determinato la tua condizione attuale.
Non sono mai accadimenti unici ma un insieme di anelli di una catena karmica legati da un unico filo conduttore che tu puoi imparare a dipanare e a ricollegare alla tua vita attuale.
La comprensione delle esperienze di altre vite rappresenta per te l’opportunità di interrompere finalmente questa catena.
Il percorso é la consapevolezza della tua responsabilità nel creare la tua vita: unica condizione necessaria per il vero cambiamento.
Se continuerai a percepirti come vittima passiva di circostanze esterne, subirai sempre senza poter mai scegliere veramente.
Comprendere la tua responsabilità ed accettarla è un vero cammino di crescita e di guarigione spirituale.

Quali sono i benefici che posso avere dalle sedute di ipnosi regressiva?
– Il recupero consapevole di memorie legate ad esperienze che hanno avuto luogo in “altre esistenze”
– La promozione del processo di trasformazione, di evoluzione e di crescita della coscienza di Sé
– La scoperta del senso positivo della vita attuale grazie al significato delle consapevolezze affiorate
– Il miglioramento del rapporto con te stesso e con gli altri
– La risoluzione o comunque la diminuzione di conflitti, paure, errori ripetitivi, abitudini, scelte sbagliate, ecc…
– La consapevolezza del perché dei tratti peculiari della tua personalità, le inclinazioni, le preferenze, gli interessi le relazioni, ecc…
– La conoscenza necessaria per favorire il raggiungimento della completezza e dell’individuazione del Sé.
– La riscoperta dell’anima gemella e degli amori del passato
– L’apprendimento delle lezioni dell’amore e della compassione
– La possibilità di ricevere messaggi spirituali dai propri cari defunti
– La percezione di sentirti un essere immortale ed eterno che ha vissuto prima e che vivrà ancora di nuovo… “

Concetti questi che combaciano perfettamente con le teorie di L. Ron Hubbard e di altri ricercatori.

Fine prima parte.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...