Inchiesta UFO. Quello che i governi non dicono. Recensione

81TswwldgfLLa recensione completa del libro di Pablo Ayo e Sabrina Pieragostini:

Inchiesta UFO. Quello che i governi non dicono

Ho letto il libro e l’ho trovato molto interessante, sicuramente una lettura consigliata a tutti gli appassionati di ufologia che vogliano saperne qualcosa in più. L’ennesimo ottimo lavoro di Sabrina Pieragostini e Pablo Ayo tratta in particolare dei rapporti tra i governi, servizi segreti e le forze armate, e la fenomenologia degli Ufo, incontri ravvicinati e Alieni. Un linguaggio semplice e chiaro che aiuta la comprensione anche di quegli argomenti un tantino più ostici ai “novizi”. Un testo che sicuramente non deve mancare nella libreria del ricercatore serio e competente.

VOTO: 4 stelle meritatissime !

Valerio Petretto

Dalla quarta di copertina:

Luci misteriose in cielo, velivoli sconosciuti dalle prestazioni incredibili.

Che cosa sono? Da decenni i Governi studiano gli Oggetti Volanti Non Identificati senza trovare risposte.

Oppure qualcuno conosce la verità e ce la nasconde? Sono migliaia, ogni anno. In ogni angolo del mondo, gli avvistamenti degli Oggetti Volanti Non Identificati – OVNI in italiano, in inglese UFO – quasi non si contano più. Tra i testimoni oculari compaiono piloti civili e militari, astronauti, politici e scienziati. Questi mezzi sconosciuti sembrano surclassare anche i più moderni caccia da combattimento con la loro tecnologia apparentemente inavvicinabile.

Lo dicono i fascicoli Top Secret ora declassificati dai Governi. Anche dal nostro, che nel 1978 ha incaricato l’Aeronautica Militare di vigilare sugli Oggetti Volanti Non Identificati. E proprio per una questione di sicurezza nazionale, quasi ovunque ministeri della Difesa, Forze Armate e Servizi Segreti sono stati coinvolti nello studio degli UFO. Con quali risultati? Cosa ne sa davvero l’opinione pubblica? Ci nascondono qualcosa? Questo volume prende in esame il fenomeno da vari punti di vista, analizzando i documenti, dando la parola ai testimoni, vagliando anche le tesi più sconcertanti, per cercare di far luce sul mistero.

Inchiesta UFO. Quello che i governi non dicono

Chi è Pablo Ayo: giornalista, scrittore, ricercatore, docente di informatica, ha collaborato a lungo con alcuni dei più noti studiosi del mistero. Da anni cura una rubrica sugli avvistamenti UFO nella trasmissione Mistero di Italia 1. È editore del mensile online http://www.strangedays.it e fondatore del Centro Ricerche Stargard per i fenomeni supernaturali. Sabrina Pieragostini, laureata in Lettere Antiche, giornalista professionista dal 1996, lavora per Studio Aperto, la testata giornalistica di Italia 1 di cui attualmente è caporedattore.

Si interessa da anni di misteri, UFO e fenomeni paranormali. Su questi argomenti di confine ha curato alcuni speciali tv e ha più volte collaborato con la trasmissione Mistero di Italia 1. Ha pubblicato l’e-book Misteri 2013 (Mondadori).

Chi è Sabrina Pieragostini:   giornalista italiana di Studio Aperto, molto nota anche per il suo impegno, sia giornalistico, sia divulgativo, nel campo dell’ufologia e del mistero.

Nel maggio 1995 viene assunta presso la testata “Studio Aperto” di Mediaset, dove si occupa principalmente di cronaca nera, anche come inviata speciale. Nel 1996 diventa giornalista professionista. Dal gennaio 2008 conduce l’edizione delle 18.30 del telegiornale Studio Aperto per poi passare, nell’autunno 2009, all’edizione delle 12.25.

Ha collaborato con la trasmissione di Italia 1 Mistero e ha condotto alcune puntate speciali di Studio Aperto dedicate ai fenomeni ufologici e agli enigmi della Storia. Attualmente è caporedattore e gestisce un blog chiamato Extremamente, dedicato ad argomenti e notizie di archeologia misteriosa, esobiologia, rapimenti alieni e similari.

Inchiesta UFO. Quello che i governi non dicono

Annunci

2 Pensieri su &Idquo;Inchiesta UFO. Quello che i governi non dicono. Recensione

  1. Egregio Sig Valerio Petretto;
    In merito alla sua recensione le faccio gentilmente notare che gli autori di questo testo sono due, Pablo Ayo e Sabrina Pieragostini.
    Lei ha menzionato solo ed esclusivamente Pablo Ayo e sinceramente non ne vedo il motivo.
    Credo che per correttezza sia opportuno da parse sua riformulare e riscrivere questa recemsione inserendo entrambi gli autori !
    Perdoni la precisazione ma credo sia stato opportuno farla !
    Cordiali Saluti
    F.P.

    Mi piace

    • Egregio Sig. Francesco Passeretti, la ringrazio per la precisazione e mi scuso per il disguido, in effetti all’inizio del post ho citato i due autori ma nella recensione ho parlato solo di Pablo Ayo, non perchè ritenessi la Pieragostini meno meritevole di essere citata ma solo a causa di una svista, postando il testo parziale e non quello definitivo. rimedierò al più presto.

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...