I misteri delle tecnologie mentali Annunaki e i veri scopi degli ET sulla terra. SECONDA PARTE

Abbiamo ripassato i concetti fondamentali della teoria creazionistica extraterrestre e abbiamo capito che gli Annunaki, o Anunnaki personalmente preferisco Annunaki perché deriva direttamente dalle traduzioni effettuate da Sitchin  hanno creato l’essere umano moderno allo scopo di avere una razza di schiavi da impiegare nelle mansioni più scomode e faticose.  È tempo però di tornare al tema principale di questo articolo. Cosa era in realtà la BIT-SHIMTI ? Descritta nelle cronache sumere come il laboratorio dove era creato l’essere umano ? Perché i sumeri la chiamarono “Casa dove viene soffiato il vento della vita” ? A cosa si riferivano ?

Continua a leggere

Annunci

I misteri delle tecnologie mentali Annunaki e i veri scopi degli ET sulla terra. PRIMA PARTE

Nella genesi di Adamo, descritta con dovizia di particolari nei testi Sumero-Accadici, si narra degli Annunaki, gli esseri provenienti dallo spazio che hanno creato l’essere umano per fungere da schiavo; da impiegare soprattutto come lavoratore nelle miniere site in Africa meridionale. Ma c’è dell’altro, particolari descrizioni della tecnologia Annunaki, praticamente ignorate sia da Sitchin che da altri ricercatori. Abbiamo indizi importanti di una tecnologia molto particolare, confermata anche da ulteriori fonti. Un’indagine approfondita e coraggiosa. Continua a leggere

Dal web, l’oblio della conoscenza ?

Oggi vorrei affrontare un tema piuttosto scottante e sicuramente qualcuno si offenderà, ma come sempre mi piace dire le cose come stanno, senza ipocrisie. Reduce da alcune esperienze imbarazzanti in alcuni gruppi di discussione su facebook (imbarazzanti non per me, ma per i protagonisti in negativo, che oltretutto non se ne sono neanche accorti), ho avuto occasione di analizzare la questione e fare alcuni ragionamenti che ritengo interessanti e molto provocatori.

Il tema del discorso è:

Chi sta realmente rovinando l’Ufologia e la ricerca di frontiera ?

Continua a leggere