Orizzonti della Conoscenza sbarca su Youtube !

Ci siamo ! Siamo partiti con questa nuova dimensione di Orizzonti della Conoscenza. Il nuovo canale su youtube ha iniziato a “trasmettere” nuove conoscenze, indagini, ricerche e avventure nel mondo del mistero, ufologia, paleo-astronautica ecc.

Iniziamo con un documentario che susciterà interesse, domande, discussioni e polemiche. Si intitola “Il segreto degli Anunnaki” ed analizza qualcosa che è sempre stato lasciato nell’ombra. La tecnologia utilizzata dagli Anunnaki, gli antichi astronauti creatori della civiltà umana, per creare i loro schiavi umani, da impiegare nelle miniere d’oro site in sud africa. Date un’occhiata e, in caso la cosa vi piaccia, supportateci coi vostri “like” “subscribe” e condividete ! Ciao !

Il canale Youtube di Orizzonti della Conoscenza

Il documentario sugli Anunnaki:

Annunci

Inchiesta UFO. Quello che i governi non dicono. Recensione

81TswwldgfLLa recensione completa del libro di Pablo Ayo e Sabrina Pieragostini:

Inchiesta UFO. Quello che i governi non dicono

Continua a leggere

Le presunte rivelazioni del Blue Planet Project e del libro segreto Russo sulle razze Aliene. Prima Parte.

Nel 2002 è apparso un controverso documento, apparentemente redatto da uno o più sconosciuti scienziati, che contiene una grande quantità di informazioni concernenti l’esisteza di diverse razze di esseri extraterrestri che operano su questo pianeta ed hanno stipulato dei patti segreti col governo degli Stati Uniti. Questo misterioso documento si intitola THE BLUE PLANET PROJECT.
Parallelamente al Blue Planet Project alcuni ricercatori hanno proposto all’attenzione degli ufologi di tutto il mondo, affamati di informazioni, un altro documento apparentemente segreto. La storia riferisce di un libro scritto, in Russia, ai tempi di Stalin. Un manuale di istruzioni per gli agenti governativi specializzati in materia e denominati SMERSH. Una copia fu trovata casualmente in Siberia, nel 1981, in Buriazia. Continua a leggere

Atlantis63: “I Men in Black si sono interessati ai miei esperimenti.”

Salve amici, oggi vi propongo un altro estratto delle lunghissime email che mi invia regolarmente Atlantis63. Come ho già specificato nel post Gli alieni atterrano nel giardino di una scuola. Un inedito caso di abduction., non sono autorizzato da Atlantis63 a divulgare la sua identità ne tanto meno tutto il materiale che mi invia. Di tanto in tanto egli mi autorizza a divulgare qualche stralcio dei suoi racconti e delle sue confidenze. Premetto che conosco Atlantis63 e posso garantire la sua totale sincerità, è una persona seria, posata e non ha grilli per la testa ne è a caccia di notorietà o altro. Continua a leggere