Atlantis63: “I Men in Black si sono interessati ai miei esperimenti.”

Salve amici, oggi vi propongo un altro estratto delle lunghissime email che mi invia regolarmente Atlantis63. Come ho già specificato nel post Gli alieni atterrano nel giardino di una scuola. Un inedito caso di abduction., non sono autorizzato da Atlantis63 a divulgare la sua identità ne tanto meno tutto il materiale che mi invia. Di tanto in tanto egli mi autorizza a divulgare qualche stralcio dei suoi racconti e delle sue confidenze. Premetto che conosco Atlantis63 e posso garantire la sua totale sincerità, è una persona seria, posata e non ha grilli per la testa ne è a caccia di notorietà o altro. Continua a leggere